Il più grande Concerto per la “Pace e il Dialogo Interreligioso” si tiene in Calabria, a Paola.

Prenderà vita giorno 12 Agosto 2016 alle ore 21,00 in Calabria il più Grande Evento Concertistico italiano dedicato al tema della Pace e del dialogo interreligioso.

Il Grande Concerto per la Pace e Dialogo Interreligioso in Calabria
Il Grande Concerto per la Pace e Dialogo Interreligioso in Calabria

TRECENTO MUSICISTI DI ORIGINE CALABRESE
300 Musicisti professionisti
che animano cori e orchestre in tutta italia – tutti di origine calabrese – si ritroveranno per dare impulso alla vita e alla Pace, in onore a San Francesco di Paola che festeggia il suo VI Centenario dalla nascita, nell’Anno del Giubileo della Misericordia indetto da Papa Francesco. Il Grande Evento Concertistico prenderà vita nella suggestiva cornice del Piazzale della Basilica Santuario di San Francesco di Paola. Uno sforzo organizzativo il cui successo è garantito dall’organizzazione dell’Associazione Musicale “Orfeo Stillo” di Paola e dal coordinamento generale dell’Ordine dei Minimi che sta aprendo i propri spazi al mondo della Cultura e dell’Arte, vivificando la spiritualità di San Francesco di Paola di un approccio che piace ai Giovani che necessitano di spunti in grado di scrivere una pagina di storia umana determinante per il futuro della Calabria. Per la sua levatura culturale e Artistica l’Evento sostenuto e patrocinato dalla Regione Calabria, dalla Città di Paola e dalle cinque Province calabresi, ha ricevuto il Patrocinio della Cappella Musicale Pontificia e della Camera dei Deputati.

Il Grande Concerto per la Pace e Dialogo Interreligioso in Calabria
Il Grande Concerto per la Pace e Dialogo Interreligioso in Calabria

IL MESSAGGIO DELL’ARTE E DELLE RELIGIONI AI GOVERNI
Il Grande Evento Concertistico è un messaggio diretto al cuore delle Religioni e dei Governi e sta suscitando molto interesse e curiosità, già dalle prove. Il Piazzale antistante la Basilica Santuario di San Francesco di Paola, nonostante i suoi grandi spazi, appare piccolo, tanti i turisti, pellegrini e viaggiatori che stanno inviando richiesta di adesione. Il Concerto ha un nome: “Insieme per San Francesco e, oltre tutto, rappresenta anche una meravigliosa esperienza di condivisione dei musicisti calabresi con la creazione ad hoc di una grande orchestra e di un grande coro, esplicitamente costituiti per l’esecuzione della più grande emozione che solo la grande Musica può dare in Italia, insieme allo spettacolo della Natura che fa da cornice al Santuario.

I Musicisti in posa nel corso delle prove nella Nuova Aula Liturgica del Santuario di Paola
I Musicisti in posa nel corso delle prove nella Nuova Aula Liturgica del Santuario di Paola

IL GRANDE EVENTO CONCERTISTICO
Entusiasmante il percorso di prove musicali d’insieme dei 300 musicisti tra tecnicismo musicali e approfondimenti spirituali. I primi affidati al Maestro Luigi Stillo che cura la Direzione Artistica e a Giusy Ferrara che ne cura la Direzione Organizzativa. A curare il percorso spirituale di approfondimento sugli attualissimi messaggi di S. Francesco di Paola, è il Correttore Provinciale dell’Ordine dei Minimi Padre Gregorio Colatorti.

Un momento delle prove dei Musicisti calabresi nella Nuova Aula Liturgica del Santuario di Paola
Un momento delle prove dei Musicisti calabresi nella Nuova Aula Liturgica del Santuario di Paola

Il concerto si aprirà con il Brano più celebre dedicato al Santo, composto da uno dei più grandi compositori dell’800, Franz Liszt, eseguito da allora in tutto il mondo dai pianisti più virtuosi: “S. Francesco di Paola che cammina sulle Onde” (1862), ispirato al miracolo dell’attraversamento dello stretto di Messina sul suo mantello, che sarà eseguito dal pianista Alfredo Salvatore Stillo. Proseguirà con la Mass for the peace “The Armed Man” (1999) di Karl Jenkins, famoso compositore contemporaneo gallese, che, con questa monumentale opera per grande coro e grande orchestra, scritta in stili e generi assolutamente diversi tra loro ma che magicamente si intersecano (sacra, medievale, classica, moderna, popolare) tratteggia la sciagura della Guerra, mescolando sapientemente forme della Religione Cattolica, Islamica, Ebraica e Sanscrita, un grande messaggio di pace e dialogo interreligioso reso attuale dallo scambio di visite dei capi delle religioni nelle diverse sedi di preghiera e che vede protagonista lo stesso Papa Francesco prossimo ospite nella Moschea di Roma. 

santuario di paola, san francesco, fondazione paolo di tarso, musica sacra
I Musicisti in posa nel corso delle prove nella Nuova Aula Liturgica del Santuario di Paola

A dirigere i 300 Musicisti tra solisti, grande coro e grande orchestra coordinati nel corso delle prove da professionisti e maestri preparatori sarà la bacchetta del noto direttore d’orchestra M° Bruno Tirotta. Il Grande Evento concertistico attua le parole del Sommo Pontefice nella convinzione che le guerre in atto non sono guerre animate dalle Religioni bensì da interessi esclusivamente economici.

Enti Patrocinatori Ufficiali
Enti Patrocinatori Ufficiali

IL COMITATO PER IL VI CENTENARIO DI SAN FRANCESCO
Il Grande Evento per la Pace si svolge nell’Ambito delle Celebrazioni Ufficiali del VI Centenario di San Francesco di Paola sostenute e patrocinate dal Comitato per il VI Centenario indetto dalla Regione Calabria e presieduto dal Presidente Gerardo Mario Oliverio. Il Comitato include il Sindaco della Città di Paola Basilio Ferrari, i Presidenti delle cinque Province della Calabria e, ovviamente, l’Ordine dei Frati Minimi rappresentato dal Correttore Provinciale Padre Gregorio Colatorti. L’intero periodo dei preparativi sono stati seguiti dal Consigliere delegato da Presidente Giuseppe Aieta, Presidente della Commissione Bilancio della Regione Calabria.

LE PROVE GENERALI: LE IMMAGINI
Affiatamento ed entusiasmo stanno accompagnando i preparativi del Grande Evento concertistico. Occasione per Fotografi e Film-maker che accompagnano l’evoluzione di questo momento storico che proprio grazie al loro lavoro sarà consegnato al mondo della Rete. Qui, a seguire, il contributo a cura di Tony Trotta di Tele Paola. 

LA CALABRIA DI SAN FRANCESCO APPRODO DI CIVILTA’
Un urlo a gran voce sarà lanciato dalla Calabria, quella della Cultura, dell’Arte, del Lavoro onesto, terra di frontiera ma mai ultima spiaggia della disperazione, bensì millenario approdo di grandi civiltà.

“Insieme per Francesco” è una complessa operazione in ambito artistico, in virtù dell’indiscussa presenza di Grandi Talenti musicali che troppo spesso lasciano la Calabria per trovare la Giusta Valorizzazione altrove, alcuni dei quali, già membri di blasonate orchestre, rientreranno per unirsi al grande organico. Sarà quindi l’occasione per poter dimostrare al mondo che la Calabria è soprattutto terra di Talenti, di Creatività e di grande Tenacia e a ribadire che la Pace si costruisce anche attraverso il dialogo Interreligioso.

COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE E SITI DI RIFERIMENTO
Per l’occasione del VI Centenario è stata istituita a la Piattaforma www.francescodipaola.info sulla quale sono pubblicati, a cura della Fondazione Culturale “Paolo di Tarso”, i Comunicati Istituzionali per gli Organi della Stampa e contenuti free. Per quanto inerisce il Grande Evento Concertistico è possibile visitare il sito esclusivamente dedicato cliccando www.insiemepersanfrancesco.com

L’ingresso al Concerto è gratuito e aperto a tutti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>